Asseverazione Sistema di Gestione SGSL

Con il termine Asseverazione si intende la verifica positiva, da parte dell’Organismo Paritetico, circa la conformità del modello di organizzazione e gestione della sicurezza, al D.lgs. 81/08 che consente il rilascio del certificato di asseverazione che ne attesti che il modello stesso sia adottato ed efficacemente attuato.

L’Organismo Paritetico è uno strumento creato in comune accordo tra le parti sociali datoriali e lavorative al cui interno l’Organo deputato alla gestione della materia della sicurezza sul lavoro è l’OPT/OPP.

Pertanto gli OPT/OPP hanno il ruolo strategico di assistenza delle imprese, tra cui l’attività assegnata loro dal testo normativo, che è appunto l’Asseverazione. Con “Certificato di Asseverazione” è bene specificare che si intende quel “documento rilasciato dall’OPT/OPP ad esito positivo dell’attività di sopralluogo/verifica/audit.

Detto questo i Datori di Lavoro, devono sapere che ottenere l’Asseverazione, significa rilevare che esiste,  che sia adottato ed efficacemente attuato un modello di organizzazione e di gestione (SGSL) idoneo ad avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche (D.lgs. n. 231/01) con riferimento, chiaramente, ai reati in materia di salute e di sicurezza sul lavoro, con tutti i vantaggi che ne conseguono.

A quanto detto aggiungiamo che l’Asseverazione è da oltre un anno inserita all’interno dei capitolati di appalto siano essi pubblici che privati, consentendo   l’acquisizione di punteggi aggiuntivi, che spesso consentono l’acquisizione dell’appalto stesso. L’Asseverazione si pone dunque al di sopra di qualsiasi altro tipo di certificazione, anche della stessa ISO 45001, che non è un modello esimente dalla responsabilità amministrativa, consentendo con l’Asseverazione stessa, di ottenere la massima premialità da parte dell’INAIL, previa presentazione OBBLIGATORIA del mod. OT23.

Nel Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro vengono individuati dei soggetti che hanno il compito di supportare le aziende in diversi ambiti, tra i quali l’organizzazione delle misure di sicurezza nel luogo di lavoro e la formazione. Questi soggetti vengono definiti Organismi Paritetici e la legge impone loro di avere dei requisiti specifici per poter ricoprire questo ruolo e di assolvere dei compiti determinati a sostegno delle imprese. OPN-CNEBIFIR è composto da professionisti competenti in materia di sicurezza sul lavoro che hanno il compito di supportare le aziende nell’organizzazione della sicurezza nel luogo di lavoro.

Il Sistema Sistema Asseverazione C.N.E.Bi.F.I.R. (art. 30, D.lgs. 81/08 e s.m.i.) garantisce il raggiungimento degli obiettivi in materia di salute e sicurezza secondo le attuali norme vigenti, riducendo contestualmente il tasso di premio applicabile all’azienda, determinando un risparmio attraverso il massimo sconto, sul premio dovuto all’INAIL (mod.OT23):

Le aziende in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa ed in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene sicurezza del lavoro (pre-requisiti), possono presentare domanda.

La regolarità in materia di prevenzione infortuni e igiene sicurezza del lavoro deve essere rispettata con riferimento alla situazione dell’intera Pat presente alla data del 31 dicembre dell’anno precedente quello cui si riferisce la domanda. L’azienda, inoltre, nell’anno precedente a quello in cui chiede la riduzione, deve aver effettuato interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni e igiene del della sicurezza sul lavoro attraverso il Sistema di Asseverazione C.N.E.Bi.F.I.R..

Vuoi sapere quanto risparmiare sui contributi INAIL? richiedi il  Formulario a segreteria@cnebifir.it

e (OBBLIGATORIO)  Per ottemperare al Regolamento Europeo 2016/679 GDPR
si prega di cliccare sul link seguente

https://www.cdsreteimpresa.cloud/servizi/privacy.php?prc=42

I commenti sono chiusi.